World Of Warcraft: espansioni più frequenti

PC

Mike Morhaine, capo di Blizzard, ha spiegato il perchè World of Warcraft sarà soggetto a vari update, con maggiore frequenza: la questione è legata alla diminuzione degli abbonati al gioco nel server ufficiale.

Morhaime ha spiegato che alla base di tutto vi è un mutato comportamento da parte del giocatore: in sostanza la gran parte di essi si fionda su un nuovo contenuto divorandolo avidamente ed in fretta, con il risultato di non trovare un incentivo a continuare a giocare in quanto non c’è più nulla di nuovo.

Leggiamo le sue parole :

Abbiamo assistito ad un’evoluzione nel comportamento dei giocatori dopo il lancio di Cataclysm. I giocatori consumano i contenuti in modo rapido – sono più propensi a fare vai e vieni nella community, ed è per questo che abbiamo deciso di rilasciare aggiornamenti più frequentemente.

Per quanto riguarda appunto il prossimo update, Morhaine indica che verrà rilasciato nelle prossime settimane.

Sempre coerentemente con quanto asserito, Morhaine fa notare come l’andamento degli abbonati sia altalenante, con picchi massimi che si registrano subito dopo l’uscita delle varie espansioni. Il dato positivo è che ad esempio il picco registrato in occasione dell’uscita di Mist of Pandaria è risultato superiore rispetto allo stesso registrato dopo l’uscita di Cataclysm.

Dunque, ammettendo un mercato fluttuante, e osservando i dati di cui sopra, si potrebbe in un certo senso dire che l’utenza aumenta! O almeno, che ogni lavoro viene accolto meglio rispetto al precedente.

FEB 2013 08


1 Commento

  1. Avatar di AvenginGod
    VN:F [1.9.17_1161]
    0

    ma Myst non era l’ultima espansione di Wow, dato che dovevano dedicarsi al nuovo gioco detto Titan??

Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-