Wii Fit in ospedale per uso fisioterapeutico

Wii

Wii Fit

Le tecnologie legate al Nintendo Wii sono sempre state innovative, soprattutto le periferiche uscite di recente come la Balance Board, in bundle con Wii Fit. Sin dall’esordio si parlava di probabili usi nel mondo del Fitness. Qualcuno ne ha anche criticato l’efficacia, dimenticando che si tratta comunque di un gioco che in Giappone ha già venduto 3 milioni di copie!

La notizia di oggi ci giunge invece da Nintendo World Report che ci racconta l’insolita decisione del Seacroft Hospital di Leeds, dove il capo fisioterapista, il dottor Lynn Hirst, ha voluto aggiungere Wii Fit al programma di recupero fisioterapico, motivando così la sua scelta:

La Balance Boards e i giochi a lei dedicata fanno capire come deve essere bilanciato il proprio peso corporeo; i mini-giochi contribuiscono a far ritrovare ai pazienti in cura la loro stabilità ed il loro bilanciamento.

Altra interessante notizia viene invece dagli Stati Uniti (United Press International), dove Scott Owens, ricercatore dell’Università del Mississipi, sta conducendo uno studio della durata di sei mesi con l’unico scopo di testare l’efficacia del Wii Fit.

Verranno tenute sotto osservazione otto famiglie americane cui è stato fornito un Nintendo Wii con relativa copia del gioco che verrà utilizzato regolarmente per tre mesi. Nei tre mesi successivi verrà monitorata la forma fisica dei componenti familiari che torneranno a non utilizzare la console.

Attendiamo con ansia il risulatato…

GEN 2009 12

Immagini Wii Fit


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-