Valve: la PS3 è difficile da programmare

PS3

Valve

Continuano gli attacchi alla Playstation 3 e alle scelte tecniche e commerciali di Sony. Dopo le provocatorie dichiarazioni di Activision, adesso è il turno di Valve, altra storica software house di grande prestigio. Ciò che afferma Tom Leonard, uno dei responsabili tecnici del team di programmazione statunitense Valve, è una chiara risposta a coloro che si chiedono come mai Valve evita la programmazione su PS3:

Il PC e l’Xbox 360 sono molto più semplici da programmare. Possiamo concentrarci su ciò che ci interessa, sull’esperienza di gioco piuttosto che sudare sangue sulle oscure scelte tecniche che Sony ha voluto inserire nella PS3. Non ho scelto di entrare nell’industria dei videogame negli anni ’90 per risolvere dei problemi tecnici. Io vi sono entrato per offrire ai giocatori dei titoli che li divertano.

Avanti il prossimo!

GIU 2009 21


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-