Uncharted 4 graficamente è terribilmente reale

PS4

Il norvegese Martin Sofiedal, autore del cortometraggio ispirato (molto da vicino) al primo capitolo di Uncharted ha conquistato sicuramente i cuori di Naugthy Dog, la quale ha deciso di invitarlo nei propri studi e mostrare per la prima volta Uncharted 4 in movimento; dando un’impressione quasi spaventosa a Sofiedal per la qualità grafica così reale da sembrare vera.

L’autore ha inoltre spiegato come Naughty Dog li abbia mostrato alcuni bozzetti raffiguranti varie scene d’azione da inserire in-game e i modelli grafici riguardanti i personaggi di gioco, dando l’impressione di mostrarsi ora più realistici, definiti da quest’ultimo più umani.

Ho avuto modo di vedere un po’ di materiale riguardante il gioco, anche se un po’ grezzi, inclusi disegni riguardanti le scene d’azione che saranno inserite nel gioco, e come i personaggi si presenteranno al pubblico con l’aggiornamento grafico che subiranno, a primo impatto sembrano più umani

Inoltre gli sviluppatori hanno voluto mostrare un primo concept del gioco in movimento, e Martin racconta di una caverna caratterizzata da giochi di luce ed ombre, che nonostante fossero comunque poco curate, ha paragonato il salto grafico del titolo dalla passata generazione a questa, come se da PS2 si passasse ad un film della Pixar.

Vedere Drake muoversi tra il fogliame e vedere come questo reagiva al suo passaggio in modo naturale è stato pazzesco

Non ho mai visto nulla del genere racconta Sofiedal, rimasto molto impressionato quindi dalla qualità grafica di Uncharted 4.

NOV 2014 06


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-