Twisted Metal è caduto nella rete dell’online pass

PS3

Twisted Metal

Ecco fatto. Per molto tempo si è sperato che quella dell’online pass fosse solo una sorta di moda passeggera e invece sembra sempre più trasformarsi nel nuovo modus operandi al momento di scegliere in quale forma “concedere” la possibilità di giocare in rete.

Twisted Metal aveva l’impressione di essere un gioco onesto sotto molti aspetti ma perde punti grazie alla volontà di Sony (attenzione, esclusivamente Sony) di garantire l’accesso solo a chi dispone di questo dannatissimo pass “usa e getta”. Vogliamo risparmiare e prendere il gioco usato? Sarebbe una gran bella cosa se avessimo la possibilità di usufruire di tutti i servizi e invece no! dovremo pagare ancora per ottenere la grazia di Sony… assolutamente frustrante.

David Jaffe ha però spiegato che non era sua intenzione agire in questo modo, la Sony aveva altri obiettivi e dato che alla fine tutti noi sappiamo di chi è l’ultima parola adesso abbiamo il nostro fantastico Online Pass.

Sentii una frase in un film perfetta per l’occasione:

La prima volta che ti chiamano asino gli dai un pugno in faccia, la seconda volta che ti chiamano asino gli dici stronzo ma la terza volta che ti chiamano asino…beh, forse è ora che ti vai a comperare una soma.

Vogliamo parlare anche di PS Vita? Almeno adesso è tutto chiaro.

GEN 2012 21


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-