Square Enix mostra la prima immagine del suo nuovo RPG

Square Enix

Nelle ultime ore un’immagine ha fatto la sua comparsa sul sito giapponese Square Enix, più precisamente nella sezione riguardante i nuovi posti di lavoro per un nuovo, fiammante RPG. Attualmente pare siano 35 le persone impegnate nello sviluppo del gioco è c’è tutta l’intenzione di espandere il team.

Andiamo con ordine e analizziamo tutti i dettagli di questa nuova immagine:

  • L’ambientazione è già parecchio evocativa grazie ai giochi di luce insieme a una leggera nebbia che avvolge le colline sulla destra apparentemente ricoperte da una fitta vegetazione. Ci sono alberi di diverso tipo tra cui dei pini. Attorno alla figura armata di spada sono presenti alcuni alberi totalmente spogli. O si tratta di uno stratagemma per rendere l’atmosfera più grave o magari potrebbe essere solo il clima, il che spiegherebbe la presenza di quelli che sembrano dei pini.
  •  Il castello (o una piccola cittadina fortificata?) pare avere un’architettura nordica o forse est europea. Personalmente ho pensato subito al romanzo Dracula dello scrittore Bram Stoker, non tanto per il soggetto ma più che altro per il luogo: il castello insieme a tutti gli altri elementi sembrano ispirati ad ambientazioni europee (proprio la romania, in effetti)
  • L’uomo armato di una lunga spada sembra essere vestito con un cappello a tesa larga, un poncho con delle frange e un lungo mantello. Alcuni elementi riprendono molto probabilmente dall’immaginario western come il cappello e il poncho, perciò non è da escludere nemmeno questa ambientazione.
  • Il gufo che sta per poggiarsi sulla spada dello strano figuro sembrerebbe rafforzare l’idea dell’ispirazione europea. I gufi vivono in foreste di conifere (ancora i pini) e boschi, principalmente in Europa, Nord America e Asia. Una sola o tutte queste locazioni potrebbero aver ispirato  i creatori nella scelta del luogo in cui giocheremo.

Spero proprio che la cosa vi incuriosisca come ha fatto con me anche perchè la Square Enix da anni ci abitua ad ambientazioni piene di contaminazioni di ogni genere. Rimangono molte domande su questo nuovo progetto quasi totalmente avvolto dall’oscurità, metaforicamente parlando, e soprattutto voi cosa ne pensate? Parliamone su queste pagine, potremmo anche scoprire qualche dettaglio prima che venga annunciato ufficialmente. Almeno per sognare un po’.

DIC 2011 02


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-