Sony risolve l’errore 8001050F (?!)

PS3

PS3

Eh già, a 24 ore dal blackout Playstation, sembra essere tornato tutto alla normalità. Le PS3 afflitte dall’errore 8001050F sono tornateattive. Accendendo la PS3, basterà aggiornare la data manualmente o tramite internet. Per quel che riguarda i save di gioco e i DLC, nessun problema. Anche i dati precedentemente corrotti ritorneranno a funzionare in modo corretto.

I trofei, invece, ritorneranno alla normalità solo se sincronizzati prima dell’avvenuto bug. Basterà reinserire il disco di gioco, far caricare i trofei sulla XMB e sincronizzarli nuovamente.

L’errore è stato corretto (?) senza un formale update firmware, il clock interno è tornato a “girare” correttamente allo scattare della mezzanotte. Sicuramente a breve la falla dovrà essere “tappata” al 100 per cento. Aspettiamo maggiori notizie di Sony che, nel frattempo, si scusa per l’inconveniente.

Ecco le parole del moderatore del blog ufficiale Playstation:

come già anticipato da alcuni di voi e come già annunciato su Twitter, il problema era generato dal clock interno della console che generava conflitto in quanto erroneamente considerava il 2010 come anno bisestile. Allo scattare della mezzanotte del 2 marzo 2010 il problema si è automaticamente superato.

Scuse accettate? Voi che ne pensate?

MAR 2010 02


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-