PSN e Xbox Live: gruppo hacker individua vulnerabilità interne

PS3 PS4 Xbox 360 Xbox One

In questi mesi abbiamo assistito a numerosi attacchi hacker che hanno colpito principalmente PSN e anche Xbox Live, da parte degli ormai famosi Lizard Squad. La questione è assai molto delicata, perché fino a quando si tratta di attacchi aventi l’intento di sovraccaricare i servers di Sony e Microsoft il problema resta un disagio più che una questione assai “grave”, eppure un nuovo gruppo hacker chiamato The Finest ha confermato che entrambi i servizi possono essere facilmente attaccati, ponendo ancora a serio rischio l’intimità informatica dell’utenza.

Questo nuovo gruppo di hackers, ha rivelato delle falle nei sistemi online del PSN e di Xbox Live, esortando gli “amministratori” ad intervenire al più presto per scongiurare altri attacchi che possano mirare all’ipotetico furto dei dati “sensibili” appartenenti agli utenti.

Inoltre, si viene a conoscenza come i The Finest nascono principalmente per tagliare fuori i Lizard Squad iniziando a “spazzarli” via da Twitter non dando più loro la possibilità di comunicare con l’intero popolo della rete. Diciamo quindi che sta per nascere una battaglia informatica tra i due gruppi hacker, tra i classici “buoni e cattivi”, e tenendo presente quanto scritto dai Finest, è necessario quantomeno prendere delle misure adatte ad evitare attacchi diretti alla privacy dell’utenza; ricordiamo che Xbox Live sarà al centro di un “definitivo” attacco da parte dei Lizard proprio nel giorno di Natale, il 25 Dicembre.

Quindi c’è la minaccia, c’è l’avviso che Xbox Live sia facilmente aggirabile, quindi non resta che attendere un forte intervento di Microsoft a scongiurare tale situazione, se mai dovesse accadere.

Gamepur

DIC 2014 15


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-