PS Vita, vita corta per gli UMD

PSvita

PS Vita

PS Vita continua a far parlare di sè, anche se non sempre con toni entusiastici o positivi. Dopo aver parlato del controverso programma UMD Passport List che permetterà – pagando una modifica cifra per ogni titolo – di portare su PS Vita i giochi per PSP di cui siete in possesso, ora è il turno dei titoli che saranno compatibili con quest’opzione.

Avete capito bene: non tutti i giochi, almeno per il momento, potranno essere trasferiti sulla console portatile di nuova generazione. In Giappone le software house che hanno aderito al programma sono: Atlus, Nippon Ichi, Acquire, Tecmo Koei, SNK Playmore e Cyberfront.

Chi manca all’appello? Solo alcuni dei grandi nomi del settore: Capcom, Square Enix, Namco Bandai e Konami.

Se questo dovrebbe essere lo scenario che si ripresenterà anche in Europa, alcuni dei giochi che hanno riscosso più successo durante l’era della prima PSP potrebbero non accompagnarci nel passaggio a PS Vita.

La domanda sorge spontanea: piuttosto di un programma così lacunoso, non sarebbe stato meglio rinunciare a qualsiasi tipo di compatibilità?

DIC 2011 02


3 Commenti

  1. VA:F [1.9.17_1161]
    0

    quando esce in italia???

  2. VA:F [1.9.17_1161]
    +1

    A febbraio o a marzo

  3. Avatar di Luca
    VN:F [1.9.17_1161]
    0

    Mi sembra proprio una gran cavolata, che senzo ha mettere 3 cose?

Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-