PES 2015: Konami difende le microtransazioni inserite in My Club

PC PS3 PS4 Xbox 360 Xbox One

Konami difende il sistema di microtransazioni inserito in PES 2015, ammettendo che tale sistema agevolerà quei giocatori che non hanno molto tempo da dedicare alla creazione del proprio club dei sogni nella modalità My Club.

Il colosso nipponico inoltre, evidenzia come la modalità My Club è stata creata per agevolare diverse tipologie di utenti, infatti chi avrà molto tempo da dedicare al proprio club potrà guadagnare Game Point (la valuta interna al gioco) e acquistare i propri giocatori senza spendere soldi reali; mentre le microtransazioni agevoleranno il giocatore che non ha molto tempo a disposizione per giocare.

Abbiamo unito entrambi i sistemi di pagamento (Game Point e Microtransazioni) per consentire di costruire la propria squadra nel modo in cui il giocatore preferisce. C’è chi non ha tempo e acquista un giocatore pagando, c’è invece chi ha più tempo e spende i propri Game Point per acquistare i giocatori del proprio club; c’è addirittura chi usa entrambi i metodi

Cosa ne pensate? Alla fine sarà agevolato chi può permettersi di spendere soldi “veri” indipendentemente dal tempo a disposizione, sperando che il tutto non si traduca nel classico Pay to Win

LUG 2014 07


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-