PES 2014: rivelazioni Konami su contatti e fisicità dei giocatori

PC PS3 PS4 Xbox 360

Un aspetto che da più parti è stato trascurato del prossimo titolo calcistico Konami è la nuova funzione del motore grafico che, oltre a tutte le migliorie di cui abbiamo già parlato, introduce un concetto quasi del tutto nuovo per giochi come questo. Stiamo parlando ovviamente del prossimo PES 2014 e della gestione del motore dei contatti fra i giocatori e della loro fisicità.

La stessa software house ha ammesso le pecche di questo punto nelle scorse edizioni, ma ora sarà tutto diverso. I giocatori, infatti, potranno lottare per la palla anche quando questa non sarà nelle vicinanze. L’esempio più palese e comprensivo è quello delle mischie in area in occasione dei calci d’angolo: un giocatore con maggior prestanza fisica sarà avvantaggiato nel prendere posizione in area o nel colpire di testa ai danni del difensore (o dell’attaccante). Le maglie, che da quest’anno verranno gestite in maniera separata rispetto al modello del giocatore, potranno essere strattonate e si potrà sgomitare per raggiungere prima un lancio lungo o una palla data in profondità: attenti a non farvi beccare dall’arbitro però!

Altro argomento caldo è la gestione delle finte: se fino ad oggi sono state quasi puramente un vezzo e poco utili al fine della giocabilità, da oggi giocatori più agili potranno sbilanciare il difensore o ancora lanciare la palla in avanti per sfruttare la propria accelerazione. Insomma, il gioco del calcio è stato completamente (sembra) rivisto da Konami e tutte queste potenzialità inespresse rendono inesorabilmente PES 2014 uno dei titoli più attesi dell’autunno 2013. Staremo a vedere!

MAR 2013 16


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-