Nintendo: le strategie di marketing devono cambiare dice Iwata

3DS DS Wii Wii U

In seguito alle deboli vendite della console Nintendo Wii U, il numero uno della grande N ha recentemente detto che le strategie di marketing della società devono per forza essere riviste. Iwata, pur non sbilanciandosi e non annunciando nulla, mette in evidenza la difficoltà di Nintendo di questo ultimo periodo soprattutto a causa, appunto, dell’ultima console Wii U.

Nintendo ha tentato in tutti i modi di riavvicinare il pubblico alla console, ma il progressivo abbandono di terze parti ha costretto Iwata ad una soluzione che si preannuncia drastica. Tra le possibili ipotesi ci sarebbe il mercato degli smartphone e lo sviluppo di giochi a costi bassissimi per aumentare i guadagni delle vendite. Iwata ha chiuso il suo discorso dicendo che Nintendo non può continuare un business senza essere vincente. Staremo a vedere ma il cambiamento, ovviamente, non sarà rapido: prima bisognerà mettere a punto il progetto e poi bisognerà attuarlo un passo alla volta. Forse ci accorgeremo delle novità annunciate da Iwata solo dalla seconda metà di quest’anno.

GEN 2014 17


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-