Nintendo: Iwata non teme il fallimento, continuerà a prendere rischi!

3DS DS Wii Wii U

Durante una delle interviste tenute dal presidente Nintendo Satoru Iwata nel corso del Dash Campo di Osaka in svolgimento in questi giorni, lo stesso Iwata ah dichiarato che Nintendo non teme il fallimento:

Quando parliamo di Nintendo non possiamo non ricordare l’importanza dell’ex Presidente Yamauchi recentemente scomparso. Il suo insegnamento ci ricorda che si hanno sempre tempi buoni e cattivi ma non si deve avere paura di affrontarli. Questo fa riflettere sulla storia di Nintendo che non ha le capacità di competere su mercati nuovi e di innovare ma è capace di combattere e resisteere su mercati che già conosce. Quando abbiamo creato il Nintendo DS la gente disse che era strano avere due display e tutti dicevano che gli anziani non avrebbero giocato: ed invece lo hanno fatto. L’America non accetterà mai i nostri mostri! Bisognerà fare un Pikachu più muscoloso. Se lo avessimo fatto, Pokémon non sarebbe il successo che invece è.

Iwata, dunque, mettendo in risalto la storia di Nintendo si dice pronto a nuove sfide e non ha paura che la società possa fallire. Avrà ragione anche questa volta?

OTT 2013 10


2 Commenti

  1. Avatar di abodan09
    VN:F [1.9.17_1161]
    +1

    Almeno che non inventano Wii U 2 alla parità delle console next-generation entro 3 mesi…

  2. Avatar di Stilldragonfly7
    VN:F [1.9.17_1161]
    +1

    Be ovviamente le sue dichiarazioni sono giuste, la Nintendo si è salvata già un paio di volte dal fallimento, ma non credo proprio che li succederà. Però Nintendo si salva solo per le esclusive, gran parte ( se non tutti ) i multi piattaforma non hanno reso per niente con le console Nintendo; potrebbe salvarsi grazie all’ età dei videogiocatori, che sicuramente sono più giovani rispetto a quelli di PS3 e Xbox 360, ma rimane qualche gradino sotto le altre.

Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-