Head Tracking: 3D su TV normali con controller Wii

Wii

Un estroso personaggio, Johnny Chung Lee, Carnegie Mellon University, ha brevettato un modo del tutto innovativo e particolare per rappresentare la realtà virtuale utilizzando semplicemente la barra ed il controller della console Nintendo Wii. Il fatto particolare è che è stato in grado di mostrare l’effetto 3D utilizzando un semplice TV e non una TV per il 3D. Come è possibile? Beh, invertendo l’ordine delle cose: collegando il controller ad un PC e posizionandolo al posto della bar, Johnny ha utilizzato proprio la barra come sensore per rilevare la posizione della testa rispetto allo schermo nelle tre dimensioni.

In questo modo è riuscito, con un programma appositamente studiato, a rendere perfettamente l’effetto 3D. Il video che vi mostriamo è strabiliante e lo è ancora di più se guardate cosa Johnny fa alla fine del video: utilizza un secondo controller per giocare (eventualmente) all’interno del mondo 3D creato. Fantastico!

Una piccola precisazione: il progetto è di Johnny Lee e non è un brevetto Nintendo come erroneamente detto da altri siti. Inoltre l’apparecchio si chiama Head Tracking e non Eye Tracking come scritto su altri siti o blog d’informazione. Buona visione!

LUG 2014 04


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-