Google: è ufficiale l’ acquisizione di Adscape Media

In-game ads

I rumors dei giorni scorsi trovano finalmente la conferma ufficiale. L’ acquisto della società pubblicitara Adscape Media è stato annunciato da Google in questa pagina, dove troverete anche alcune FAQ che spiegano le motivazioni di questa scelta.

Ma, a quanto pare, Google non è la prima grossa azienda ad investire (sembra 23 milioni di dollari) sui videogames.
Gamasutra in questo articolo, riporta un’ intervento di Colin Sebastian, analista al Lazard Capital, il quale ci fa notare come già Microsoft, nel Maggio 2006, si era già interessata al settore, comprando la Massive, per gestire al meglio le pubblicità sui giochi Windows e Xbox.

Google vede la in-game advertising come una risorsa in continua crescita, e Colin Sebastian conferma:

Credo che nei prossimi 3-5 anni, il mercato dell’ in-game adversiting crescerà a dismisura. E’ probabile che verranno investiti più soldi per le pubblicità nei videogames piuttosto che nella TV o su cartelloni cartacei, considerando anche che la fascia di utenza nel mondo del gaming è all’ incirca tra i 18 e i 34 anni.
Abbiamo ragione di credere che le somme investite in questo settore nel 2006 (140 milioni di dollari), verranno triplicate entro il 2010.

E’ importante precisare che tali investimenti gioveranno parecchio alle software-houses che sviluppano videogames. Il mondo del gaming si appresta ad un grande salto di qualità.

Ciò significa che vedremo i prossimi giochi sempre più tappezzati di veri cartelloni pubblicitari. Renderanno l’esperienza videoludica più realistica?

MAR 2007 24


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-