Final Fantasy XIII: Solo con il materiale scartato si potrebbe fare un altro gioco

PS3 Xbox 360

Final Fantasy XIII

Il direttore artistico di Final Fantasy XIII, Isamu Kamikokuryou, in una recente intervista, ha dichiarato come Square-Enix sia stata costretta ad effettuare numerosi tagli sull’ enorme mole di materiale a disposizione per la realizzazione del gioco.

Spiega, infatti, come molte locations, per esempio, non siano presenti nella versione finale del gioco, e che tali decisioni, unitamente a tagli su altro materiale, siano state necessarie per non appesantire troppo il titolo e per evitare grossi squilibri nell’alternarsi delle varie fasi di gioco.

E’ stato scartato materiale a sufficienza per realizzare un altro gioco oltre a Final Fantasy XIII.

E se consideriamo che l’ ultima fatica di Square-Enix avrà una longevità già di 60 ore, ciò ci fa capire che lavoro ci sia stato dietro questo nuovo avvincente capitolo della serie.

Via Kotaku

GEN 2010 13

Immagini Final Fantasy XIII


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-