EA ammette le sue colpe in Dungeon Keeper mobile

Android iPad iPhone

Eurogamer, durante un’intervista con Andrew Wilson, ha chiesto se EA avesse imparato qualcosa dagli errori commessi con Dungeon Keeper. Wilson ha risposto che ciò che ha fatto EA con Dungeon Keeper per il mobile è stata una vergogna e che molti errori sono stati capiti e metabolizzati.

I giocatori nuovi lo hanno trovato un gioco fresco. Ma chi è cresciuto giocando Dungeon Keeper ha trovato una discrepanza non da poco. Abbiamo sfruttato male il potenziale di questi giocatori ed è una vergogna. Abbiamo anche imparato che bisogna stare molto attenti quando si da vita ad una vecchia IP per un pubblico nuovo perché esistono i ricordi dei giocatori precedenti e non vanno delusi. Bisgona sempre rimanere fedeli all’essenza dell’IP anche se reinventata. Ed è una sfida.

La polemica si riferisce all’uso delle micro transazioni in-game che ha letteralmente spaccato il gameplay facendo infuriare più di un giocatore. Speriamo seriamente che EA abbia imparato anche perché i giocatori sono alla finestra e sicuramente faranno notare altri errori: e gli errori si pagano!

GIU 2014 26


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-