Diablo 3: Blizzard annuncia la fine del sistema delle Case d’Asta

PC

Blizzard Entertainment, noto sviluppatore dell’RPG Diablo 3, ha chiuso l’argomento Casa d’Aste. Anzi, pare abbia proprio chiuso la Casa D’Aste.

Blizzard ha spiegato perché ha scelto di chiudere la “Auction House” la scorsa settimana in una video comunicazione, ma riassumendo possiamo dirvi che la scelta di creare un sistema di transazioni sicuro ed efficace (appunto la Auction House) si era poi rivelato (sempre secondo Blizzard Entertainment) essere un’arma a doppio taglio.

IGN aggiunge il fatto che mentre i giocatori possono ancora accedere ad aste precedenti attraverso il menu principale di Diablo 3, non sono in grado di fare offerte o di inserire eventuali nuovi articoli. Si presume quindi che il tutto scomparirà completamente una volta che le offerte attualmente presenti saranno state soddisfatte.

In una nota allegata da Blizzard sui menu si legge:

La Auction House sta per essere chiusa. È necessario rivendicare i vostri articoli dalla scheda Completato entro il 24 Giugno. Le aste esistenti verranno chiuse in base al tempo rimanente.

Questo potrebbe indicare che la Auction House andrà via per sempre dal 24 giugno 2014.

Vi terremo informati se dovessimo sapere novità in merito, ma nel frattempo non perdiamo occasione per ricordarvi che l’espansione Diablo 3: Reaper of Souls uscirà per PC e Mac il 25 Marzo.

MAR 2014 18


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-