Creative Sound Blaster Axx SBX20 – Recensione

Android iPad iPhone Mac PC

Creative Sound Blaster da sempre è sinonimo di qualità. Stiamo parlando della qualità del suono e dei materiali utilizzati in prodotti che ormai da decenni dettano gli standard del settore audio del mondo gaming e non solo.

Il prodotto di cui parliamo oggi, in effetti, non rientra propriamente in ciò che normalmente viene accostato al mondo gaming ma abbraccia – più in generale – tutti i settori audio: dall’audio del vostro PC alle comunicazioni bluetooth fino ad arrivare ad un ricco sistema di controllo che permette di gestire ed impostare i volumi in base alle operazioni eseguite. Ma andiamo con ordine.

La creative Sound Blaster Axx SBX20 è una cassa multimediale che già dalla sua conformazione fisica lascia intendere lo studio effettuato sulla propagazione del suono nell’ambiente. La sua forma esagonale, infatti, permette di avere una diffusione del suono praticamente a 360 gradi riempiendo l’ambiente circostante. Come dicevamo, dunque, gli utilizzi della SBX20 sono molteplici a cominciare dal suo uso principale e cioè quello di cassa multimediale. Con una pulizia del suono impressionante ed una gestione completa sull’equalizzatore, SBX20 è adatta sia per gli amanti della musica che per chi guarda film o video dal PC e – perché no – per chi gioca ed ama riempirsi le orecchie con i suoni dei videogames. Creative Sound Blaster Axx SBX20 è dotata di una presa usb che permette facilmente di essere collegata al PC dove, grazie al programma messo a disposizione dalla stessa società (Soun BlasterAxx Control Panel), è possibile gestire molteplici aspetti dei settaggi del suono: dalla riduzione del rumore all’aumento dei bassi o del fade in base al tipo di suono che si vuole ascoltare.

Ma non è tutto. Grazie all’integrazione di due microfoni e della possibilità di collegare la cassa tramite bluetooth, SBX20 può essere utilizzata anche per video conferenze o per ricevere le chiamate dai propri dispositivi smartphone sia iOS che Android. Sarà possibile, quindi, rispondere automaticamente dalla SBX20 e parlare senza l’ingombro del cellulare proprio come se fosse un’auricolare bluetooth. Anche su smartphone, sono disponibili alcuni programmi (Sound Blaster Central) nei rispettivi store Apple e Google che permettono di gestire i settaggi di SBX20 ed i volumi della cassa direttamente dal proprio smartphone fungendo, in sostanza, da telecomando remoto con la cassa multimediale.

E torniamo al design. I comandi presenti sulla Creative Sound Blaster SBX20 sono completamente touch e presenti sulla parte alta della cassa multimediale. Questo rende l’oggetto in questione un vero pezzo d’arredo dallo stile inconfondibile e molto alla moda.

Dopo varie settimane di prova, possiamo dire che SBX20 reagisce bene sia alle configurazioni impostate tramite PC che a livello bluetooth e ben si adatta a molteplici usi, così come detto ad inizio recensione. Il prezzo, inoltre, è molto abbordabile e visto l’avvicinarsi delle festività natalizie, può essere un ottimo regalo da inserire nella letterina per Babbo Natale. Per avere maggiori informazioni sui costi della Creative Sound Blaster Axx SBX20 e per le sue caratteristiche tecniche vi rimandiamo direttamente alla pagina ufficiale Creative.

Per concludere, ricordiamo a tutti che le casse multimediali della serie Axx sono disponibili in tre formati differenti SBX8, SBX10 ed SBX20 per coprire ogni necessità di ottimizzazione del suono in base agli ambienti dove questa splendida cassa deve essere utilizzata.

VOTO: 8/10


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.



-_-