Crackdown 2: nuove info da Game Informer

Xbox 360

Crackdown 2

Altra chicca esclusiva nel prossimo numero di Game Informer riguarda Crackdown 2, titolo da tempo annunciato ma del quale non si sa ancora molto. Come spesso capita in casi simili, sono trapelati e circolano in rete da qualche ora, i succulenti dettagli che verranno pubblicati a breve nella vasta anteprima citata.

Per quanto riguarda la storyline, il primo capitolo ci lasciava quando avevamo liberato la città di Pacific City dalle varie gang distruttive. Purtroppo la pace non è durata a lungo, perché un pericoloso virus contagioso ha infestato la città. Il virus trasforma le persone in affamati zombies e l’Agenzia ha pensato bene di nascondere la verità ai cittadini. Appena viene svelato il mistero in seguito a indagini di pochi diffidenti, il popolo si ribella e, formata una nuova fazione chiamata “The Cell“, attacca e alla fine distrugge l’Agenzia. A questo punto dovremo riportare la pace in città, lottando contro i fazioni da un lato, e gli zombies dall’altro.

Per quanto riguarda il gameplay, gli sviluppatori promettono molta più azione e i veicoli, pur essendo gli stessi visti nel precedente capitolo, avranno più armi e risorse. Si parla anche di un sistema di puntamento più accurato, per valorizzare i colpi a lunga distanza.

Il protagonista avrà ancora la capacità di saltare tra i vari palazzi in stile Spiderman, ma le nostre traversate ad alta quota saranno rese più difficili da appostamenti dei nemici sopra i palazzi. Saranno mantenute le sfere di abilità, acquisibili utilizzando le abilità speciali di ogni agente. Gli scontri corpo a corpo saranno più vari e avvincenti

Verrà mantenuta la grafica Cel-Shaded, caratteristica del primo capitolo, ma le ambientazioni sanno più “dark” rispetto a quelle viste in precedenza. Anche l’intorno urbano non è cambiato di molto, a parte scorci di distruzione che non sono altro che la conseguenza di quanto raccontato prima. L’alternanza di giorno e notte sarà decisiva nello sviluppo e nella varietà degli eventi, soprattutto per il fatto che, nella notte, i mutanti escono allo scoperto più minacciosi che mai.

E’ prevista una modalità cooperativa multiplayer per 4 giocatori, più altre modalità multiplayer online fino a 16 giocatori con un sistema di progressione del giocatore simile a quello di CoD 4.

Infine, sono spariti i punti di supporto, che servivano nel primo gioco per salvare la partita e richiedere munizioni o rifornimenti: adesso sarà possibile farlo ovunque nel corso del gioco.

Rimaniamo in attesa di maggiori informazioni e probabili filmati che confermino quanto detto. L’uscita di Crackdown 2 rimane in bilico tra la fine del 2009 ed il 2010.

Via CVG e IGN

SET 2009 12

Immagini Crackdown 2


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-