Blueberry Garden vincitore all’Independent Games Festival 2009

11h Independent Games Festival - classifica

Nella giornata di oggi sono stati annunciati gli Indie Games premiati al 11h Independent Games Festival (IGF 2009). Il vincitore di questa edizione (Seumas McNally Grand Prize) è Blueberry Garden dello svedese Erik Svedang, un gioco che si presenta come una sorta di puzzle game dai toni piuttosto malinconici, almeno questo è quello che trasmette l’interessante trailer (sotto).

Altri titoli premiati che vale la pena segnalare sono Cortex Command (Audience Award e Technical Excellence), e Machinarium (Excellence in Visual Art), del team Amanita Design, già noti per Samorost 1 e 2. Interessante anche il lavoro di KranX Productions su Musaic Box, vincitore del prestigioso premio “Excellence in Design“. Il gioco più innovativo di quest’anno risulta essere Between, di Jason Rohrer.

Premi assegnati – 11h Independent Games Festival 2009

  • Seumas McNally Grand Prize ($30,000)
    Blueberry Garden, by Erik Svedang
  • Innovation (Nuovo) Award ($2,500)
    Between, by Jason Rohrer
  • Excellence in Visual Art ($2,500)
    Machinarium, by Amanita Design
  • Excellence in Audio ($2,500)
    BrainPipe, by Digital Eel
  • Technical Excellence ($2,500)
    Cortex Command, by Data Realms
  • Excellence in Design ($2,500)
    Musaic Box, by KranX Productions
  • Best Student Game ($2,500)
    Tag: The Power of Paint, by DigiPen Institute of Technology
  • Audience Award ($2,500)
    Cortex Command, by Data Realms
  • D2D Vision Award ($10,000)
    Osmos, by Hemisphere Games

Trailer di Blueberry Garden

Scarica Flash Player per vedere questo video.
MAR 2009 26


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-