Attacco al PSN: 93,000 account compromessi

PS3

PSN

Una nota ufficiale di Sony rivela che sono ben 93.000 gli account compromessi da un attacco al PSN. Un post apparso sul blog ufficiale Playstation, diramato per bocca di Philip Reitinger, Chief Information Security Officer, mette in guardia tutti.

Vorremmo informarvi che abbiamo rilevato un numero consistente di tentativi di accesso a Sony Entertainment Network, PlayStation Network e Sony Online Entertainment (“Networks”) sfruttando una lista di UserID e password. Sembra che questi tentativi includano moltissimi dati ottenuti da siti, o altre fonti, di altre aziende che sono stati violati . In questo caso, considerando che la maggior parte dei tentativi che hanno cercato di accedere al nostro network, sfruttando queste coppie di UserID e Password, hanno fallito nel loro intento, riteniamo che questi dati provengano da altre fonti, piuttosto che dai nostri Networks. Abbiamo già preso i primi provvedimenti per contenere il fenomeno

Il comunicato stampa completo, raggiungibile a queste pagine, mette in guardia sulle possibile conseguenze e sulle cautele da poter prendere. Purtroppo il web ha tanti pregi, ma anche tanti difetti. Dobbiamo imparare a convivere con questi possibili attacchi.

Ma i nostri dati, sono veramente al sicuro?

OTT 2011 12


3 Commenti

  1. VA:F [1.9.17_1161]
    0

    Ma è possibile che dopo tutto cio che sia successo, con un semplice attacco brute force si metta in crisi Psn?

  2. Mentre guardavo la tv, hanno fatto il servizio !

  3. VA:F [1.9.17_1161]
    0

    e intanto la sony non ha ancora avvisato mandando una email. mah.

Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-