Assassin’s Creed Unity: 30 fps più cinematografici

PC PS3 PS4 Xbox 360 Xbox One

Il team di sviluppo di Assassin’s Creed Unity ha voluto mettere in chiaro la questione del frame rate scelto per il quinto capitolo della saga Ubisoft, considerando come i 30 fps restituiscano al gioco un impatto molto più cinematografico a differenza dei 60 fps.

“In Ubisoft per diverso tempo si è voluto spingere l’esperienza di gioco su 60 fps. Ma non credo che questa sia stata una buona idea perché non si ottiene molto dai 60 fps quando non è la “cosa” che realmente si vuole ottenere per questa tipologia di giochi”

Queste sono le parole di Nicolas Guérin, world level design director di Ubisoft; che continua:

“E’ un po’ come il film de Lo Hobbit, sembra davvero strano”

Nicolas Guérin ha voluto evidenziare in realtà come i 60 fps vengano considerato uno standard da raggiungere a tutti i costi, ma che in realtà non è così “grandioso” quando si tratta di donare una certa qualità alle immagini su schermo.

Anche Alex Amancio ha considerato i 30 fps come lo standard da raggiungere per Assassin’s Creed Unity, considerando l’impatto globale più “cinematografico” con tale scelta di frame rate. “I 60 fps sono veramente ottimi per gli shooter, non tanto per gli action adventure, essi (i 30 fps) permettono di spingere ogni cosa la massimo”.

Voi cosa ne pensate? L’effetto cinematografico dei 30 fps rappresentano la scelta migliore per un titolo come Assassin’s Creed Unity?

VG247

OTT 2014 09


1 Commento

  1. Avatar di Ovviamente_Jack
    VN:F [1.9.17_1161]
    0

    Forse è meglio che la smettano di sparare cavolate per creare solo hype inutile, prima dicono di puntare ai 1080p e 60fps su ps4 e xbox one e adesso se ne escono con questa dichiarazione. Ubi$oft sei sempre la solita. P.S. Posso capire i 900p invece dei 1080p, per ora, ma io pretendo i 60fps come standard in questa gen.

Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-