Assassin’s Creed 2: Ezio più spietato di Altair

PC PS3 Xbox 360

Ezio Auditore

Il produttore esecutivo di Ubisoft Jade Raymond, ha svelato alcuni dettagli su Ezio Auditore, protagonista di Assassin’s Creed 2 già visto in azione in alcuni filmati provenienti dall’E3 scorso. Stando a quanto detto, Ezio sarà molto più cattivo e spietato di Altair, protagonista del primo capitolo della saga.

Questo suo essere assetato di sangue è strettamente legato alla storyline, che lo vuole infuriato nei confronti di chi ha causato la rovina del suo casato. Raymond, nell’incontro con lo staff di Kotaku, ha anche mostrato alcune fasi di gioco per documentare le tecniche di lotta decisamente spettacolari e innovative che possiede Ezio. Emerge un dettaglio non da poco, ovvero che sebbene Ezio possa nuotare, non gli è possibile combattere sott’acqua.

Alcuni fattori esterni, come la taglia dei nemici e l’ambiente circostante, influiranno molto sulle scelte strategiche che dovranno pianificarsi. I nostri rapporti con altri personaggi meno influenti, saranno importanti in alcune fasi di gioco. Sarà possibile infatti stringere legami di amicizia o comunque di alleanza con parecchie figure quali, per esempio i ladri. Questi potranno aiutarci nel distrarre le guardie durante le nostre azioni.

Sempre parlando di strategie, dovremo sfruttare il ciclo giorno-notte a nostro favore. L’oscurità sarà di grande aiuto in un certo tipo di azioni. Per contro, dovremo effettuare manovre meno “visibili” alla luce del giorno.

Infine, emerge che si verificheranno maggiori incursioni nel presente rispetto a quanto accadesse in precedenza, anche se non vengono svelati maggiori dettagli a riguardo.

Assassin’s Creed 2 uscirà il 17 Novembre in versione Playstation 3, PC e Xbox 360.

AGO 2009 02


Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-