Anteprima » Final Fantasy XIII-2

Final Fantasy XIII-2 Anteprima » PS3 Xbox 360

Sono passati due anni da quando Final Fantasy XIII ha invaso le console di nuova generazione ottenendo, oltre ai record di vendite, anche giudizi contrastanti tra i giocatori di tutto il mondo.

Un po’ come Cocoon e Gran Pulse, i due pianeti in lotta tra loro e al centro della trama di FFXIII, anche il Mondo si era diviso tra l’Oriente, decisamente entusiasta del titolo e generoso nelle valutazioni delle recensioni, e l’Occidente, rimasto relativamente deluso da una serie di “difetti”, tra cui la sua linearità.

Un gioco in cui non si deve far altro che correre in avanti e premere il tasto X.

Con questa frase spesso sono state riassunte tutte le mancanze del titolo, ma ora, a prescindere dalla veridicità delle informazioni, Square Enix si pone l’obiettivo di creare, con l’uscita di Final Fantasy XIII-2, un gioco in grado di soddisfare anche quanti erano rimasti scontenti delle precedenti avventure di Lightning.

La trama

Final Fantasy XIII-2

La sfida graverà soprattutto sulle spalle di Serah, la sorella dell’eroina di FFXIII, che – insieme alla new entry, Noel – è la vera protagonista di questo nuovo capitolo. Naturalmente, per la gioia dei fan, faranno la loro comparsa anche personaggi già noti, come Lightning, Snow e Hope, che abbiamo potuto vedere nei molteplici trailer rilasciati da Square Enix nel corso degli ultimi mesi

Le vicende di Final Fantasy XIII-2 si svolgono a distanza di un paio d’anni dalla conclusione del suo predecessore, Serah ora vive su Gran Pulse e ancora non è riuscita ad accettare la scomparsa di Lightning, che tutti ritengono morta. Dopo che un misterioso meteorite si schianta sulla città di Neo Bodum seminando il panico, Serah decide di partire alla ricerca della sorella, accompagnata da Noel, l’unico superstite di un futuro in cui l’umanità è stata eliminata.

Il ragazzo è tornato nel passato con l’obiettivo di impedire che l’entità maligna che ha annientato il suo universo possa compiere il suo piano con successo e, allo stesso tempo, sembra essere a conoscenza del luogo in cui si trova Lightning.

Una delle primissime novità di questo capitolo, quindi, è proprio l’introduzione dei viaggi temporali, elemento che – per quanto possa non essere particolarmente innovativo – sembra essere stato utilizzato sapientemente da Square Enix, che ha sempre dimostrato di sapere creare delle trame avvincenti.

Le innovazioni

Final Fantasy XIII-2

Proprio il concetto di “viaggio nel tempo”, è al centro di una delle principali innovazioni del gioco. Stiamo parlando del comando “Historia Crux”, il quale permetterà al giocatore di viaggiare nel tempo per rivivere alcuni eventi, ponendo rimedio ad eventuali sbagli, oppure semplicemente per vederli da un’altra ottica e avere ulteriori informazioni. Tale possibilità dovrebbe essere collegata anche all’esistenza dei svariati finali alternativi di cui Final Fantasy XIII-2 disporrà.

Sempre in tema di “gameplay”, prendendo spunto dalle critiche mosse dai giocatori, gli sviluppatori hanno creato un universo ampissimo, con locazioni ricche di bivi intricati, personaggi con cui parlare, minigiochi e mini quest da portare a termine. Inoltre, il cambiamento delle condizioni atmosferiche influirà non solo sulla potenza delle magie, ma anche sulla vita delle città e su quello che gli NGP potrebbero avere da dirvi.

Qualche modifica è stata anche apportata al sistema di combattimento: è stata riconfermata la presenza del Crystarium e, inoltre, si continuerà ad utilizzare solamente il leader del vostro party, nel corso delle battaglie. Tuttavia, ora, oltre ai paradigmi, potrete anche modificare il capo della squadra in modo da poter realizzare delle strategie ancora più sofisticate.

In battaglia, Serah e Noel avranno anche la possibilità di contare sulle abilità dei mostri. Dopo essere stati sconfitti in battaglia, infatti, alcuni di loro si trasformeranno in cristallo e potranno quindi essere catturati per venir poi riutilizzati come terzo componente del party. I due protagonisti potranno portare con loro solo 3 mostri, ognuno dotato di un singolo ruolo prestabilito, per cui, la scelta delle bestie che ci accompagneranno nel corso delle nostre peregrinazioni dovrà essere effettuata con attenzione. Questo fattore dovrebbe costringervi a passare parecchio tempo a combattere negli svariati ambienti di gioco per ottenere le creature con le abilità più utili contro i boss più difficili, aumentando così la longevità.

Sempre in tema di battaglie, in alcuni determinati momenti i personaggi avranno modo di sferrare dei colpi “speciali”, in quei particolari istanti la grafica cambierà (diventando simile a quanto visto in FFXIII quando i protagonisti eseguivano le loro mosse da 6 slot atb) e, per sferrare un attacco di successo, dovrete premere al tempo giusto i tasti del controller indicati sullo schermo.

Infine, effettuare attacchi a sorpresa o evitare incontri indesiderati sarà ora più facile, grazie all’arrivo di Mog, il moguri che farà da arma per Serah. La simpatica mascotte, di cui evidentemente si è sentita la mancanza nel capitolo precedente, qui torna col ruolo di guida, arma e cacciatore di tesori. Quando avrete raggiunto un determinato livello di confidenza, infatti, Mog si farà “lanciare” da Noel per essere usato come una sorta di radar per la ricerca di tesori nascosti.

Inoltre, per essere sicuri di fornirvi ulteriore materiale con cui giocare, Square Enix ha deciso di rilasciare, ogni mese, una serie di contenuti aggiuntivi.

Gli sviluppatori hanno parlato di 1 – 2 DLC ogni trenta giorni e, per ora, sappiamo che tra questi figureranno: un costume alternativo e un’arma esclusiva per Serah e Noel (si tratta di una sorta di arco che permette di assorbire HP e di  spada dotata dell’abilità “sempre haste”) oltre alla possibilità di sconfiggere il temibile mostro “Omega”, che potrà così diventare uno dei vostri “alleati” da schierare in battaglia.

In Giappone, questi contenuti saranno rilasciati a tutti coloro che preordineranno una copia del gioco, mentre attualmente non è chiaro come vi avranno accesso i giocatori nord americani e occidentali.

Ambientazioni e mini giochi

Final Fantasy XIII-2

Questa volta i chocobo avranno più spazio e potranno venir utilizzati anche per partecipare a delle gare di corsa, oltre che per spostarsi da un’area all’altra. Proprio a proposito di locazioni, gli sviluppatori hanno introdotto diverse nuove ambientazioni tra cui un casinò e, pare, uno zoo. Secondo alcune indiscrezioni, parte di quello che vedremo sarebbe materiale scartato dalla versione definitiva di Final Fantasy XIII, ma Square-Enix  si è premurata di rassicurare i fan dichiarando che Final Fantasy XIII-2 non è un gioco composto da scarti. Tutto questo dovrebbe allungare notevolmente la sua longevità che, per completare la trama principale, pare ammonterà a quaranta ore.

Ancora una volta la colonna sonora sarà creata da Masahi Hamazu, che – oltre al prequel – aveva già avuto modo di collaborare alle OST di altri capitoli della saga, tra cui FFX. Sempre in tema di musica, un po’ come era accaduto in passato, anche Final Fantasy XIII-2 avrà un esclusivo tema musicale: in Giappone, la versione PS3 sarà accompagnata dalle note di “Yakusoku no basho” cantata da Fukui Mai, mentre per quella Xbox360 e in tutto l’occidente, a far da sfondo alle avventure di Serah sarà “New World” di Charice.

Conclusioni

Indubbiamente Square Enix sa come alzare l’hype per i propri prodotti e il modo in cui pubblicizza e anticipa largamente i suoi giochi ne è una prova. Final Fantasy XIII-2 sembrerebbe un titolo promettente,  dai toni più adulti e lontano dalle tinte “pop” di FFX2 ( per i quali in molti avevano storto il naso). Tuttavia, sapremo davvero quanto di concreto ci sia sotto questo titolo solo a dicembre , quando uscirà in Giappone e, oltre alle conseguenti recensioni,  avremo ulteriori elementi da analizzare.


2 Commenti

  1. VA:F [1.9.17_1161]
    +1

    Qualcuno sa se i possessori di FFXIII potrano giocare a questo nuovo capitolo con i progressi accumulati nel predecessore? Sarebbe bello :)

  2. VA:F [1.9.17_1161]
    -1

    nn vedo l’ora

Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.



-_-