Agent e lo spionaggio anni 70

PS3

Agent - Rockstar Games

Accoppiare il mondo dello spionaggio anni ’70 con un videogioco targato RockStar Games, di certo merita le attenzioni di tutti noi. Agent è un nuovo gioco annunciato a sorpresa all’E3 2009 durante la conferenza Sony, dove però non si è detto nulla di particolare. Le prime informazioni, strettamente legate alla tipologia di gioco e all’ambientazione, le rilascia Ben Feder di Take Two, ai microfoni di Eurogamer:

Non l’ho ancora giocato, ma ovviamente l’ho visto e credo che i giocatori rimarranno a bocca aperta. A volte, quando si lancia un nuovo franchise, è importante essere certi che tutto sia fatto per bene, in modo da attirare l’utenza meritata.

Poi continua:

Agent è totalmente diverso da GTA. Si tratta di un gioco di spionaggio, ambientato negli anni ’70. GTA è chiaramente più focalizzato su un’esperienza urbana, un’esperienza tipica dalla miseria alla ricchezza. Storyline molto, molto differenti, sviluppo dei personaggi molto differente. Sarà molto fresco per i giocatori.

Infine si parla dell’esclusività Playstation 3, argomento sul quale non ha aggiunto nulla a quanto detto prima, menzionando, appunto, le dipendenze contrattuali.

Che dire, sembra un titolo dalle grandi promesse, di quelle che si fanno con le solite frasi fatte del tipo “rivoluzionerà il genere” oppure “esperienza fresca e del tutto nuova per i giocatori”, e via dicendo…
Di certo confidiamo nel pubblisher e negli sviluppatori che raramente ci hanno deluso, ma come dato di fatto abbiamo solo il logo, unica cosa certa ad accompagnare il solito bla bla bla.

GIU 2009 25


1 Commento

  1. VA:F [1.9.17_1161]
    0

    “come dato di fatto abbiamo solo il logo”
    lol

    effettivamente è così, ma qualcosa mi dice che in questo caso vedremo davvero un bel gioco. :)

Scrivi un commento, la tua opinione conta!

Devi effettuare il login per scrivere un commento.




 

-_-